Mercedes-AMG SL 63 2024: scheda tecnica, prezzo, motorizzazioni

La settima generazione della Mercedes-AMG SL è diversa da tutti i suoi leggendari fratelli. Per la prima volta dalla 300 SL Gullwing del 1952, la Mercedes-AMG SL è dotata di trazione integrale e sterzo posteriore. L’SL 43 è dotato di un turbocompressore elettrico che produce 375 cavalli dal motore M139.

Ma ora Mercedes-AMG ha svelato la sua SL più potente e cattiva mai realizzata con la stella a tre punte, e non sorprende che sia un ibrido.

“La SL è sempre stata un’icona nella gamma Mercedes-Benz”, ha affermato Michael Schiebe, CEO di Mercedes-AMG GmbH. “L’ultima versione del leggendario roadster porta questo status nel futuro.”

Mercedes-AMG SL 63 SE Prestazioni

Preparati per la Mercedes-AMG SL 63 SE Performance del 2024, la più potente che abbia mai lasciato i cancelli della fabbrica di Affalterbach. È l’ultimo membro della gamma SL, vanta maggiore potenza e coppia rispetto alla già potente AMG SL 63, ispirata alla tecnologia ibrida sviluppata dal Mercedes-AMG Petronas F1 Team.

Sotto il cofano c’è un motore V8 biturbo da 4,0 litri costruito a mano che produce 603 cavalli e 627 piedi-libbra di coppia. Coppia. Un motore elettrico montato posteriormente e una piccola ma potente batteria da 6,1 kWh aumentano la spinta del motore a combustione, erogando una potenza massima di 201 CV. e 236 libbre-piedi. coppia della miscela.

In totale, la Mercedes-AMG SL 63 SE Performance produce 805 CV. e coppia da 797 a 1047 Nm. Coppia. La catena cinematica è composta dal cambio automatico AMG SPEEDSHIFT MCT 9G e dalla trazione integrale completamente variabile 4MATIC+, che collega meccanicamente l’asse anteriore e quello posteriore. Questa configurazione consente al motore elettrico posteriore di inviare potenza alle ruote anteriori quando necessario.

Quanto è veloce la Mercedes-AMG SL 63 SE?

L’ultima Mercedes-AMG SL Hybrid accelera da 0 a 60 mph in 2,8 secondi e può raggiungere una velocità massima di 500 mph. E lo fa ripetutamente senza indebolire la batteria, grazie a un sistema di raffreddamento diretto che utilizza un refrigerante non conduttivo per mantenere la massima temperatura operativa (113° Fahrenheit o 45° Celsius) sia in climi caldi che freddi.

In confronto, la SL 63 non ibrida accelera fino a 60 mph in 3,5 secondi e raggiunge la stessa velocità massima di 316 mph.

La Mercedes-AMG SL 63 SE Performance 2024 è un’ibrida plug-in?

Sì. È dotato di un caricabatterie CA integrato da 3,7 kW che può essere collegato a qualsiasi stazione di ricarica, scatola a muro o presa domestica. Ma Mercedes-AMG ammette che la batteria è “progettata per una rapida erogazione e consumo di energia, non per la massima autonomia possibile”.

La Mercedes-AMG SL 63 SE Performance segue una strategia operativa “energia sempre disponibile” e può ripristinare la carica della batteria attraverso il recupero di energia e la ricarica, se necessario. Il conducente può selezionare quattro livelli di recupero e lo sterzo a pedale singolo fa sembrare che la tua nave spaziale Mercedes-AMG sia un’auto elettrica.

Assetto AMG Active Ride Control

Il pacchetto aerodinamico AMG rende il design già elegante ancora più aerodinamico. È dotato di un’acceleratore in fibra di carbonio sotto il motore che può scendere di 1,6 pollici a velocità fino a 50 mph, creando un “effetto Venturi” che riduce la portanza sull’asse anteriore e solleva l’auto verso l’alto, abbracciando il marciapiede.

Uno spoiler posteriore estensibile è integrato nel cofano del bagagliaio e può essere sollevato a cinque angoli per ridurre la resistenza o migliorare la manovrabilità.

Le sospensioni AMG Active Ride Control contribuiscono alla stabilizzazione del rollio. Il sistema comprende ammortizzatori adattivi e barre antirollio a controllo idraulico per un maggiore comfort di marcia e un rollio praticamente nullo. Lo stesso sistema è utilizzato in altri motori AMG, come la Mercedes-AMG GT Coupé del 2024.

Come i suoi fratelli non ibridi, l’AMG SL 63 SE Performance è dotata di sterzo posteriore e freni in ceramica con dischi in carbonio-ceramica che misurano 16,5 x 1,6 pollici nella parte anteriore e 15 x 1,3 pollici nella parte posteriore. All’anteriore sono presenti pinze fisse a sei pistoncini color bronzo e al posteriore pinze flottanti a pistoncino singolo.

Trattamenti individuali

La Mercedes-AMG SL 63 SE Performance del 2024 si distingue dai suoi fratelli meno equipaggiati con badge rosso specifico per modello, doppi terminali di scarico trapezoidali e ruote appositamente progettate che vanno da 20 a 21 pollici di diametro. Nel frattempo, il reparto di personalizzazione del marchio MANUFAKTUR può verniciare, rifinire ed equipaggiare l’auto secondo il gusto del felice proprietario.

La Mercedes-AMG SL 63 SE Performance del 2024 è dotata di sedili sportivi AMG con rivestimento in pelle nappa con cuciture a diamante mono o bicolore e cuciture gialle o rosse. I sedili AMG Performance opzionali sono dotati di poggiatesta integrati, attacchi di ventilazione e tre modalità di massaggio.

È presente un sistema di infotainment touchscreen MBUX da 11,9 pollici con display ibridi e otto modalità di guida tra cui Race, Sport+, Comfort ed Electric.

Prezzi e disponibilità

La Mercedes-AG SL 63 SE Performance del 2024 dovrebbe arrivare ai concessionari tra la metà e la fine del 2024. I dettagli ufficiali del prezzo consigliato devono ancora essere rilasciati, ma prevediamo che il prezzo base inizi a circa € 200.000.

Articoli simili