Skoda Karoq 2022: specifiche, prezzo, data di uscita

Quasi inosservati, con un mimetismo minimo, hanno dato la caccia al nuovo restyling di Skoda Karoq 2022. Il SUV compatto dell’azienda ceca è apparso accanto alla nuova Fabia in alcune foto spia. Un restyling che mostra la nuova immagine anteriore e posteriore e che apparirà a fine anno come modello 2022.

Lo sviluppo della Skoda Karoq Facelift 2022 è stato mimetizzato per quasi un anno di test. Abbiamo visto l’ultima volta il SUV compatto del marchio ceco in una giornata di test nelle Alpi austriache. A quel tempo, il modello di taglia media di Skoda indossava il caratteristico camouflage bianco e nero che nascondeva l’aspetto ridisegnato. Ma queste nuove foto spia sono ancora le più rivelatrici.


Con una presentazione prevista per la seconda metà dell’anno, il Karoq presenta un mimetismo minimale che nasconde una griglia più sottile e tridimensionale, come quella che si trova sulla Kodiaq e Enyaq iV può essere visto e fari più sottili, ora più integrati nella griglia. , allo stesso tempo sono stati conservati i secondi fari , anche se ora un po’ più grandi. Anche la grande presa d’aria che attraversa il pavimento da un’estremità all’altra del paraurti è stata ridisegnata.

Il rinnovato restyling della Skoda Karoq arriverà alla fine dell’anno

La Skoda Karoq Facelift 2022 sarà dotata di fari a LED e una nuova firma luminosa, lasciando l’opzione dei fari a LED Matrix. Dal retro, i Pilot mantengono lo stile luminoso a forma di “C”, ma i fari sono aggiornati. Un sottile lifting che dona un tocco più moderno all’insieme e uno dei modelli più importanti del marchio. All’interno ci saranno anche novità che mettono in evidenza un nuovo sistema di infotainment con touchscreen a risoluzione più elevata, oltre al nuovo assistente “Laura”.


✓ Puoi anche controllare:

Il marchio offrirà anche Apple CarPlay e Android Auto, oltre a un arsenale di assistenti per la sicurezza alla guida. Le migliorie sono completate da nuovi materiali più piacevoli al tatto e nuovi abbinamenti di rivestimenti e colori che aumentano la qualità e il comfort a bordo.


Il restyling della Skoda Karoq, che andrà in vendita a fine anno, avrà anche un’offerta meccanica rivista, conservando praticamente tutti i motori, che subiranno un’ottimizzazione finalizzata alla massima efficienza. I motori a benzina, il 1.0 TSI da 110 CV, il 1.5 TSI da 150 CV e il 2.0 TSI da 190 CV, mentre il 2.0 TDI continuerà ad offrire i suoi 150 CV ma anche 115 CV. La gamma manterrà anche le opzioni di trazione anteriore e integrale sulle più potenti, oltre al cambio automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti.

Carrozzeria Skoda Karoq 2022

I cambiamenti più evidenti sono avvenuti nell’aspetto del modello. Davanti ci sono nuovi fari conici con un gradino e una griglia esagonale più ampia. L’area della presa d’aria nel paraurti ha ricevuto una configurazione diversa con linee a forma di L sui lati. Le ottiche principali di Karoq ora sono diodi come standard e i blocchi matrice sono disponibili come opzione.



Al posteriore, i fari e il diffusore sono stati rivisti e lo spoiler sul cofano del bagagliaio è diventato più lungo. La tecnologia di illuminazione posteriore viene fornita di serie con diodi e indicatori di direzione dinamici compaiono su livelli di allestimento di fascia media e costosi.

Le modifiche alle parti esterne della carrozzeria, nonché l’introduzione di nuovi pannelli protettivi del serbatoio del carburante e cerchi ottimizzati dal punto di vista aerodinamico hanno ridotto del 9% la resistenza dell’auto. Allo stesso tempo, la tavolozza delle opzioni di colore è stata rivista: includeva due nuovi colori metallici: arancione e grigio. La versione Sportline è tradizionalmente caratterizzata da un decoro specifico. La griglia del radiatore, le cornici dei finestrini laterali e le barre del tetto sono in nero lucido, i finestrini posteriori sono oscurati. I cerchi Sportline si basano su un design speciale: le loro dimensioni sono 18 o 19 pollici.

interni e attrezzature

Dopo i risultati del restyling, Salon Karoq ha mantenuto la configurazione precedente, tranne per il fatto che l’illuminazione a diodi è stata corretta. Inoltre, il modello ha ricevuto nuovi livelli di allestimento utilizzando materiali provenienti da bottiglie di plastica riciclate.

Il cruscotto del crossover è ora digitale nella configurazione iniziale: su uno schermo da 8 pollici con grafica fissa. Un pannello da 10,25 pollici più avanzato con cinque profili di visualizzazione personalizzabili appare in versioni costose.

La linea delle unità principali è rimasta intatta. La base è ancora il sistema multimediale Swing con schermo da 6,5 ​​pollici, seguito dal Bolero e Amundsen con display da 8 pollici e il Columbus con touchscreen da 9,2 pollici è il più sofisticato.

L’elenco delle attrezzature della Skoda Karoq 2022 verrà ampliato per includere un azionamento elettrico per la regolazione del sedile del passeggero anteriore e un sistema di frenata automatica in retromarcia. Anche le auto in Europa possono essere dotate di sedili posteriori VarioFlex, che offrono numerose opzioni di conversione. Il volume del bagagliaio originale una volta installato aumenta da 521 a 588 litri. Con i sedili rimossi dall’abitacolo, la capacità raggiunge i 1.810 litri, mentre un divano convenzionale con gli schienali abbattuti ha solo 1.630 litri.