Mercedes-Benz EQS 2022: specifiche, prezzo, data di uscita

Dopo una serie di teaser preliminari, Mercedes ha finalmente svelato il lussuoso liftback completamente elettrico, il Mercedes EQS 2022. La novità ha ricevuto esattamente un design a cinque porte con un ampio cofano del bagagliaio, mentre la solita classe S è una berlina tradizionale. Il punto di forza dell’auto elettrica è l’ultimo telaio modulare, una carrozzeria ottimizzata in modo ottimale in termini di aerodinamica, elettronica avanzata e due configurazioni di guida. Nello stabilimento di Sindelfingen è organizzato l’assemblaggio delle copie di serie della Mercedes EQS 2022.


design e dimensioni

Per ottenere la forma del corpo aerodinamica migliore possibile, gli sviluppatori hanno dato al liftback un profilo a forma di cuneo. Hanno anche dotato l’auto di porte senza telaio, maniglie retrattili, alloggiamenti degli specchietti ottimizzati dal punto di vista aerodinamico e acustico e cerchi speciali da 19-21 pollici. Il sottoscocca dell’auto è stato progettato per essere il più liscio possibile per evitare turbolenze. Di conseguenza, queste e altre modifiche hanno consentito un coefficiente di resistenza aerodinamica incredibilmente basso di 0,20 (è 0,22 nella berlina di classe S).

Un elemento di design centrale sul frontale è la griglia del pannello nero con una grande stella a tre punte al centro. Ai lati si trovano i blocchi ottici della testa, collegati da una sottile striscia di luci di navigazione. I potenti fari a LED sono di serie su questo modello, mentre l’innovativa tecnologia Digital Light con milioni di microspecchi in grado di proiettare informazioni aggiuntive sulla strada è disponibile come optional.

La parte posteriore della nuova Mercedes-Benz EQS è caratterizzata dai contorni arrotondati e dalla grafica originale delle lanterne a forma di spirale tridimensionale. Simile alla parte anteriore, l’ottica posteriore si estende in una fascia continua su tutta la larghezza della carrozzeria.


Il liftback elettrico Mercedes è lungo 5216 mm, largo 1926 mm e alto 1512 mm. Le differenze dimensionali rispetto alla tradizionale Classe S a quattro porte sono minime.

✓ Puoi anche controllare:


interni e attrezzature

La disposizione del pannello frontale della Mercedes EQS nelle versioni base e optional è molto diversa. Per impostazione predefinita, la configurazione viene utilizzata come con il solito “eski”: un 12,3 pollici digitalmente ordinato davanti al guidatore e un touchscreen da 12,8 pollici in formato verticale sulla console centrale. Questa configurazione prevede la presenza di pulsanti fisici per un rapido accesso alle funzioni di base.


A pagamento è disponibile un complesso MBUX Hyperscreen ad autoapprendimento, che combina tre display sotto un vetro comune: un cruscotto (12,3 pollici), un media center (17,7 pollici) e un sistema di infotainment per il passeggero anteriore (12,3 pollici). Gli ultimi due schermi sono realizzati con tecnologia OLED, che offre un contrasto elevato indipendentemente dall’angolo di visione e dall’illuminazione. Un processore a otto core è responsabile del funzionamento dell’”iperschermo”; ogni tocco del sensore è accompagnato da una reazione (clic o vibrazione).


L’equipaggiamento dell’auto elettrica comprende anche un display head-up, azionamenti elettrici delle porte con funzione di telecomando, un tetto panoramico in due parti, un’acustica Burmester da 710 watt con 15 altoparlanti. Per i passeggeri posteriori sono predisposti due schermi da 11,6 pollici (montati sul retro dei sedili anteriori) e il proprio tablet rimovibile. I programmi di riscaldamento, ventilazione e massaggio sono disponibili su tutti i sedili. Bene, il liftback ha tutta una serie di assistenti elettronici, incluso il pilota automatico Drive pilota il secondo livello e il parcheggio automatico Intelligent Park Pilot. Il bagagliaio di un’auto può contenere tra 610 e 1770 litri di carico.

Specifiche Mercedes EQS 2022

L’ammiraglia elettrica di Mercedes debutta in due versioni:

  • Mercedes-Benz EQS 450+: motore elettrico con una potenza di 333 CV e 568 Nm sull’asse posteriore, batteria di trazione con una capacità di 107,8 kWh, riserva di carica nel ciclo WLTP – 530 km, tempo di accelerazione a “centinaia” – 6,2 secondi, velocità massima – 210 km/h;
  • Mercedes-Benz EQS 580 4Matic: due motori elettrici (uno per asse) con una potenza complessiva di 523 CV. e 855 Nm, batteria 107,8 kWh, chilometraggio senza ricarica – 500 km circa, accelerazione da fermo a 100 km/h – 4,3 secondi, velocità massima – 210 km/h.

Il liftback è dotato di un impianto elettrico a 400 volt. Con un caricabatterie standard è possibile caricare l’energia della batteria da prese convenzionali monofase e trifase. È anche possibile il collegamento a terminali CC con una potenza fino a 200 kW – in questo caso il chilometraggio aumenta di 300 km in soli 15 minuti.

Di serie, l’auto elettrica è dotata di sospensioni pneumatiche Airmatic con altezza da terra regolabile nell’intervallo di 35 mm (la scocca si alza di 25 mm o si abbassa di 10 mm dalla posizione di partenza). Il pacchetto base include anche il sottocarro completamente sterzante con ruote posteriori che ruotano di 4,5 gradi (l’angolo aumenta a 10 gradi con un supplemento).

Mercedes EQS 2022 data di rilascio e prezzo

Il modello arriverà sul mercato europeo in autunno. Prezzi e configurazioni appariranno in seguito.