McLaren 765LT Spider 2022: specifiche, prezzo, data di uscita

La McLaren fa sempre il possibile a ogni nuovo lancio e un chiaro esempio di questo è il suo ultimo modello a coda lunga, il tettuccio rigido retrattile McLaren 765LT Spider del 2022 e un potente motore V8.

Il kit aerodinamico per la McLaren 765LT Spider include lo splitter anteriore esteso, paraurti modificati e grembiuli rivisti della sua controparte coupé. Ha anche esclusive alette delle portiere, un grande diffusore e uno spoiler posteriore attivo a coda lunga che aiuta a raffreddare il gruppo propulsore aspirando aria calda dal vano motore.


Naturalmente, lo spoiler ha anche una funzione frenante e varie opzioni di regolazione che ottimizzano il carico aerodinamico o riducono la resistenza dell’aria. Cerchi in lega forgiata ultraleggeri con bulloni in titanio completano il pacchetto estetico e aerodinamico. Sono dotati di pneumatici Pirelli P Zero Trofeo R su misura.

Dietro le ruote a 10 razze c’è un sistema frenante in carbonio-ceramica con pinze dei freni della McLaren Senna, ma puoi anche optare per la frenata di emergenza del modello radicale, che ha dischi più resistenti di oltre il 60% rispetto al carbonio convenzionale- i dischi ceramici e il quadruplo presentano una migliore conduttività termica per ridurre l’usura e lo scolorimento.


Il tettuccio rigido retrattile in fibra di carbonio ad alimentazione elettrica si abbassa o si alza in soli 11 secondi a velocità fino a 50 km/h per migliorare l’esperienza di guida. Grazie al lunotto elettrico, puoi Colonna sonora LT i quattro flussi titanio -Goditi al massimo l’impianto di scarico anche con il tetto chiuso.

Questo è completato da più prese d’aria ed è il 40% più leggero di una configurazione in acciaio comparabile. Oltre al risparmio di peso, il sistema offre una colonna sonora senza rivali. All’interno, il concetto di concorrenza e la strategia di riduzione del peso continuano. Gli elementi eliminati possono essere aggiunti facoltativamente.


Interni minimalisti per la McLaren 765LT Spider del 2022

L’abitacolo è dominato da fibra di carbonio e Alcantara, con protagonisti i sedili da corsa con scocca in fibra di carbonio, più leggeri di 18 kg rispetto ai sedili sportivi della 720S. Per ridurre l’ingombro, sono stati omessi i sistemi di condizionamento e audio, mentre le reti sono installate nelle porte al posto dei vani portaoggetti.


Sì, è stato mantenuto un sistema di infotainment touchscreen da 8 pollici, così come le numerose opzioni di personalizzazione. Tra gli extra più interessanti c’è il doppio vetro che rivela il motore V8 dell’auto, che è integrato nel telaio in fibra di carbonio del modello e presenta un caratteristico 765LT e una fascia in fibra di carbonio.


Anche lo schermo anteriore è più sottile, mentre lo schermo posteriore è realizzato in policarbonato leggero. Complessivamente, la 765LT Spider pesa 1.388 kg, ovvero 49 kg in più rispetto alla 765LT.

Stessa meccanica del V8 sotto il cofano

La ciliegina sulla torta è il potente blocco V8 biturbo da 4,0 litri dotato di pistoni in alluminio forgiato, una pompa del carburante aggiuntiva, una pompa dell’olio ricondizionata e un controllo del motore ricalibrato per produrre 765 CV (563 kW). e 800 Nm di coppia, ovvero 45 CV (33 kW) e 31 Nm in più rispetto al 720S.

Il pacchetto è abbinato a una trasmissione a doppia frizione a sette rapporti con un rapporto ottimizzato che offre un’accelerazione del 15% più veloce rispetto alla 720S e tempi sul giro più rapidi rispetto a qualsiasi modello McLaren Super Series.

✓ Puoi anche controllare:

Questo sistema funziona quando il guidatore vuole scalare marcia, ma il cambio accelererebbe troppo il motore. In questo caso, la trasmissione prende atto della richiesta del guidatore e la esegue se “è possibile mettere in linea il regime del motore e il regime di guida”.

Tecnicamente si tratta di un nuovo tipo di telaio con nuove molle e ammortizzatori, la carreggiata anteriore più ampia, il sistema Proactive Chassis Control II con un aggiornamento software che promette maggiore precisione e controllo, e un sistema di sterzo che è stato perfezionato con una più veloce e rigida barra del rapporto per un feedback ancora più puro.