Lotus Emira 2022: specifiche, prezzo, data di uscita

Lotus sta travolgendo il mercato delle auto sportive con un nuovo modello, la Lotus Emira. L’auto sportiva deve essere adatta all’uso quotidiano, comoda, pratica e funzionale. Qui puoi scoprire tutto sui prezzi, i dati tecnici e l’inizio delle vendite.

Lotus lancia una nuova vettura sportiva a due posti: la Lotus Emira. Visivamente, l’auto dovrebbe essere basata su Evija. Il frontale e le linee nette in particolare ricordano il look sportivo di Evija. Tuttavia, il nuovo modello dovrebbe essere più pratico, comodo e funzionale.


Con il nuovo modello, l’azienda automobilistica britannica Lotus vuole finalmente entrare nel segmento globale delle auto sportive ed essere riconosciuta in tutto il mondo come azienda di auto da corsa. Le possibilità sono buone. Dopotutto, il nome è già una sfida. Emira può essere tradotto come “comandante” o “leader”. Questa macchina dovrebbe condurre la Lotus verso un futuro redditizio.

  • Le vendite iniziano nella primavera del 2022
  • Motore AMG V4 dell’estate 2022
  • Design moderno
  • Le ultime tecnologie
  • Da 360 a 440 CV
  • Il prezzo dovrebbe partire sotto i 72.000 euro

Specifiche e design esterno

Dall’esterno, l’Emira ricorda Evija. Il nuovo modello è spigoloso ma combina queste linee nette con una cabina coupé fluida. L’illuminazione è composta da due strisce LED inclinate, già utilizzate nell’Evija.


L’Emira dovrebbe essere un’auto sportiva per l’uso quotidiano. Pertanto, l’auto è dotata di un ampio finestrino anteriore che consente un’ampia visuale a 360 gradi.

Le gomme sono grandi e si attaccano ai finestrini. Hanno un diametro di 20 pollici e sono appositamente progettati per il nuovo modello. L’auto viene fornita di serie con pneumatici Goodyear Eagle F1 Supersport; I clienti troveranno Michelin a un costo aggiuntivo pilota Pneumatici Sport Cup 2 nel Lotus Drivers Pack.


Quando l’Emira è passata, puoi dare un’occhiata al retro dell’auto. Le luci posteriori sono a forma di C e si collegano a una stretta luce di stop rossa nella parte superiore. In basso, a destra e a sinistra della targa, aspettano dei vistosi tubi di scappamento.

Per quanto riguarda il materiale, l’azienda utilizza un telaio in alluminio leggero. Le dimensioni esterne sono compatte, l’auto è lunga 4,4 metri e alta 1,2 metri. Solo la larghezza di 2 metri è robusta, ma garantisce una buona tenuta di strada, soprattutto in curva veloce.


✓ Puoi anche controllare:

Lotus Emira 2022: interni e dotazioni

Come ci si aspetta da Lotus, i clienti possono aspettarsi una cabina di pilotaggio moderna nell’Emira. Lotus avrebbe voluto migliorare la qualità dei materiali nel nuovo modello. Inoltre, l’auto dovrebbe avere più spazio di archiviazione.


Affinché qualcosa possa essere trasportato anche in movimento, l’Emira ha diverse opzioni di archiviazione intelligenti. Nel pozzetto sono presenti due portabevande e un vano portacellulare. C’è anche un vano porta, un vano portaoggetti e un ripiano davanti alla leva del cambio. Per bagagli più grandi, l’auto offre 208 litri dietro i sedili e 151 litri di spazio per i bagagli.

Lotus presta particolare attenzione ai sedili. Conducente: l’abitacolo dovrebbe resistere a lunghi viaggi e volare comodamente sulla pista. Il sedile standard ha un sistema di regolazione elettrico a quattro vie, il sedile sportivo opzionale è dotato di dodici opzioni di regolazione.

Hai tutto in vista anche di notte: l’auto è dotata di illuminazione ambientale, a 360° e della mappa.

L’Emira non è solo visivamente aggiornata, anche la tecnologia sotto il cofano dovrebbe essere moderna. L’auto si basa sulla nuova architettura di auto sportiva recentemente annunciata da Lotus e presenta dettagli moderni.

Sono inclusi anche il controllo automatico della velocità di crociera, i tergicristalli con rilevamento della pioggia, i sensori di parcheggio posteriori, gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente, gli specchietti retrovisori con oscuramento automatico, un sistema di localizzazione del veicolo rubato e il sistema di chiavi Keyless Go.

Un touchscreen da 10,25 pollici con Android Auto e Apple CarPlay funge da sistema di infotainment. L’auto dispone anche di un display da 12,3 pollici dietro al volante, così il guidatore può sempre vedere le informazioni più importanti. Il sistema audio proviene dalla società britannica KEF e viene fornito con 10 canali.

Lotus Emira 2022: motori e maneggevolezza

Il design simile a una coupé conferisce all’auto un’aerodinamica extra. Inoltre, l’auto con telaio in alluminio è piacevolmente leggera. Nella sua forma più leggera, si dice che pesi 1.405 chilogrammi.

I clienti possono scegliere tra due motori a benzina per l’Emira: il motore V6 da 3,5 litri della Lotus o il motore V4 da 2,0 litri sviluppato in collaborazione con AMG. Il motore V6 è già familiare dal vano motore della Lotus Exige ed Evo. Entrambi i motori saranno disponibili con cambio manuale, automatico o doppia frizione.

L’HP dovrebbe essere compreso tra 360 e 440 HP. Se si preme forte sull’acceleratore, si dovrebbe accelerare da 0 a 100 km/h in circa 4,5 secondi e raggiungere una velocità massima di 290 km/h. Ma non solo i valori positivi sono già noti, le emissioni di CO2 sono già Lotus: sotto i 180 g/km dovrebbero partire.

I clienti Lotus possono scegliere: telaio e sospensioni possono essere adattati alle loro esigenze. L’impostazione “Tour” è destinata all’uso quotidiano e dovrebbe offrire caratteristiche di guida confortevoli. In alternativa, i clienti possono selezionare l’impostazione “Sport”. Quindi il telaio è un po’ più solido e meglio preparato per le corse veloci.

Prezzi e inizio delle vendite

Se vuoi essere il fortunato proprietario dell’Emira, devi aspettare fino alla primavera del 2022. Durante questo periodo, Lotus vorrebbe lanciare la prima Lotus Emira al mondo. Tuttavia, il numero sarà limitato. Questa “prima edizione” è dotata di un motore V6 da 3,5 litri. Dall’estate 2022, il modello sarà disponibile anche con il motore V4 da 2,0 litri di AMG. In termini di prezzo, l’Emira dovrebbe partire sotto i 72.000 euro.