Hyundai Bayon 2022: specifiche, prezzo, data di uscita

Nel segmento europeo dei crossover di classe B è apparso un nuovo protagonista: l’auto compatta Hyundai Bayon 2022. Il modello è stato creato appositamente per i paesi del Vecchio Mondo, e quindi si è deciso di battezzarlo in onore di uno dei più bei posti in Francia – la città di Bayonne, situata nel sud-ovest del paese. La novità mira ad attirare clienti con un design non standard, interni spaziosi, una manciata di assistenti elettronici e una serie di centrali elettriche “rispettose dell’ambiente”.


dimensioni e finitura

A differenza del suo luogo -Pendente, il nuovo bayon è lungo oltre quattro metri e raggiunge i 4180 mm. Larghezza era 1775 mm, altezza – 1490 mm, passo – 2580 mm. L’altezza da terra per le versioni con ruote base da 15 pollici (pneumatici 185/65 R15) è di 165 mm, per le versioni con ruote grandi da 17 pollici (pneumatici 205/55 R17) – 183 mm. C’è anche un diametro intermedio 16 che permette il montaggio di pneumatici 195/55 R16.

L’esterno del modello è stato progettato nello stile aziendale Sensuous Sportiness. Seguendo l’esempio dell’ultimo santa fe la piccola vettura ha ricevuto una tecnologia di illuminazione a due stadi. I blocchi principali, costituiti da tre sezioni, sono qui sotto le sottili strisce orizzontali delle luci di navigazione. Tra i fari c’è un’enorme griglia con un inserto d’argento nella parte inferiore.

Il profilo a cuneo e le luci posteriori a forma di freccia aggiungono dinamismo al crossover. Il rivestimento è espressivo e originale grazie al lunotto otticamente ingrandito, tagliato, per così dire, da una striscia di luce.


Nove colori di carrozzeria sono disponibili per la nuova arrivata Hyundai, inclusa una nuova tonalità Mangrove Green. Il tetto è disponibile opzionalmente in un Phantom Black a contrasto.

✓ Puoi anche controllare:


Set completo modello

Il design degli interni della nuova Hyundai Bayon è generalmente lo stesso di quello della donatrice Hyundai i20. Tuttavia, a causa delle maggiori dimensioni, qui è molto più spazioso: i passeggeri anteriori hanno un’altezza libera di almeno 1072 mm e quelli posteriori – 882 mm. Anche il bagagliaio è più spazioso: con una disposizione a cinque posti, sotto il ripiano possono essere collocati fino a 411 litri di bagagli, con la seconda fila di sedili ribaltata – 1205 litri.


Il crossover ha la più recente tecnologia di connessione. Con il sistema multimediale di base Display Audio con schermo da 8 pollici puoi già “specchiare” gli schermi degli smartphone Apple CarPlay e Android Auto senza cavi. Nei livelli di allestimento più vecchi, le dimensioni del display centrale raggiungono i 10,25 pollici e la funzionalità diventa ancora più ricca. L’elenco dei servizi di Bluelink include la navigazione cloud Connected Routing, Live Parking Services e riconoscimento vocale online. C’è anche il supporto per la connessione remota all’auto tramite l’applicazione sul telefono: puoi controllare a distanza le serrature delle porte e visualizzare le informazioni tecniche sull’auto (ad esempio la quantità di carburante nel serbatoio).


Altre caratteristiche del SUV includono un cruscotto digitale da 10,25 pollici, ricarica del dispositivo wireless e acustica premium Bose. Ci sono tre porte USB nell’auto: due nella parte anteriore e una nella parte posteriore (una delle porte anteriori consente la comunicazione con il media center). Le caratteristiche standard degli assistenti elettronici SmartSense includono il mantenimento della corsia, la frenata automatica (con rilevamento di pedoni e ciclisti), il monitoraggio degli angoli ciechi, l’avviso di ostacolo in retromarcia e una miriade di altri sistemi.

Specifiche Hyundai Bayon 2022

La gamma di motori Bayon è composta da motori a benzina di piccola cilindrata. L’iniziale è un quattro cilindri 1.2 MPI aspirato da 84 CV. e 118 Nm. Può essere abbinato solo a un cambio manuale a 5 marce. Il prossimo è il motore turbo 1.0 T-GDi con opzioni di potenza da 100 e 120 CV. Per un motore meno potenziato, una configurazione ibrida leggera da 48 volt è disponibile a un costo aggiuntivo, mentre un’unità da 120 CV viene fornita di serie. Le vetture con generatore di avviamento a 48 V al posto della classica “meccanica” a 6 marce sono dotate di una scatola iMT in cui la frizione non è collegata meccanicamente al pedale (chiusura/apertura è controllata dall’elettronica). Un altro motore a tre cilindri può essere abbinato al “robot” 7DCT. Il modello è esclusivamente a trazione anteriore.

Data di uscita e prezzo di Hyundai Bayon 2022

Le vendite di SUV Hyundai Bayon inizieranno questa estate in Europa. Le auto saranno prodotte in uno stabilimento in Turchia, che assemblerà anche le associate Hyundai i20 hatchback (i modelli condividono una piattaforma comune). Prezzi e configurazioni saranno annunciati in seguito.